Barbara Hepworth Two Forms (Divided Circle) 1969 in the Barbara Hepworth Sculpture Garden

Barbara Hepworth
Two Forms (Divided Circle) 1969 in the Barbara Hepworth Sculpture Garden
Bronze
2375 x 2337 x 540 mm

© Bowness, Hepworth Estate

Indirizzo

Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden
Barnoon Hill
St Ives
Cornovaglia TR26 1AD
Inghilterra

Telefono +44 (0)1736 796 226
Email visiting.stives@tate.org.uk

Orario di apertura

Marzo–Ottobre

Aperto tutti i giorni: 10:00–17:20, ultimo ingresso ore 17:00

Novembre–Febbraio

Dal martedì alla domenica: 10:00–16:20, ultimo ingresso ore 16:00
N.B. il Giardino chiude alle ore 16:20 oppure al tramonto, a seconda di quale dei due si verifichi per primo

Introduzione alla Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden

Una visita al Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden è un’esperienza unica, che offre la straordinaria opportunità di conoscere da vicino le opere e la filosofia artistica di una delle principali artiste britanniche del XX secolo. Nel Museo e Giardino sono esposte sculture in bronzo, pietra e legno, nonché dipinti, disegni e materiale di archivio.

Barbara Hepworth si trasferì in Cornovaglia assieme al marito Ben Nicholson e alla sua giovane famiglia nel 1939, allo scoppiare della Seconda Guerra Mondiale. Visse e lavorò nei Trewyn Studios, ora Hepworth Museum, dal 1949 fino alla sua morte nel 1975. Per rispettare il suo desiderio di trasformare la casa e lo studio in un museo per le sue opere, Trewyn Studio e molte delle opere dell’artista presenti in esso furono donati al Paese e affidati alle cure della Tate Gallery nel 1980.

“Trovare Trewyn Studio è stato una specie di miracolo”, scrisse Barbara Hepworth: “avevo a disposizione uno studio, un cortile e un giardino in cui lavorare all’aria aperta, in uno spazio aperto”. Quando si trasferì nel Trewyn Studio, la Hepworth si dedicava ancora principalmente all’intaglio della pietra o del legno, e sarà solo negli anni ’50 che incominceranno ad apparire con maggiore frequenza anche sculture in bronzo, che la condurranno a creare opere su scala più monumentale, per le quali il giardino fungerà da spazio espositivo. Le sculture in bronzo attualmente esposte in giardino si possono ammirare nell’ambiente stesso per il quale furono realizzate e molte di esse sono posizionate così come le ha lasciate l’artista. Lo stesso giardino fu curato dalla Hepworth con l’aiuto di un amico, il compositore Priaulx Rainier.

Esplora Il Giardino di Barbara online (in inglese).

Opere della collezione

Opere della collezione Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden

Lo studio e il giardino di Barbara Hepworth sono gestiti dalla Tate sin dal 1980. Nel suo testamento, la Hepworth lasciò disposizioni affinché i Trewyn Studios e il giardino adiacente, insieme a un gruppo di sculture posizionate secondo le sue preferenze, fossero aperti in maniera permanente al pubblico.

Eventi

Accesso

Entrata al Museo

Nel Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden sono presenti gradini e superfici irregolari che rendono difficile l’accesso. Per questo motivo, l’accesso ai visitatori con sedia a rotelle è accordato esclusivamente dietro prenotazione, rivolgendosi al numero +44 (0)1736 796 226 oppure +44 (0)1736 791 102.

Richieste di sedie a rotelle

I visitatori che necessitano di sedia a rotelle devono informare il museo prima della loro visita, rivolgendosi al numero +44 (0)1736 796226 oppure +44 (0)1736 791102.

Cani guida e per non udenti

Nel Museo sono ammessi cani guida e per non udenti.

Biglietti ridotti e biglietti per accompagnatori di disabili

L’ingresso al Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden è a pagamento. Sono anche disponibili biglietti ridotti per visitatori disabili, mentre l’entrata è gratuita per i loro accompagnatori.

Audioguida Hepworth

Audioguida Hepworth è disponibile sempre durante l’orario di apertura della galleria (solo in lingua inglese). Adatto per non vedenti e ipovedenti.